Edizioni Condaghes
Edizioni Condaghes

condaghes.com

Titoli
Titoli
Autori
Notizie
Documenti

CATALOGO

Problemi economico-finanziari della Sardegna

LŽisola può farcela da sola?

Autore/i Adriano Bomboi
Anno di edizione 2019
ISBN 978-88-7356-961-9
Collana Quaderni
Pagine - (illustrato)
Supporto e-book
Prezzo € 5,99
Novità
Problemi economico-finanziari della Sardegna

La Sardegna può farcela da sola e con quanti soldi? Osserviamo i dati della disoccupazione, del PIL e dellŽexport. Ragioniamo sui costi della sanità e dei trasporti. Valutiamo la spesa dello Stato per i servizi dellŽisola e giudichiamo lŽeccesso di vincoli alle imprese. Infine interroghiamoci su alcuni stereotipi: è vero che si potrebbe ŽvivereŽ di solo turismo o di sola agricoltura? Inoltre, cosŽè una zona franca e perché non si è mai fatta? LŽinsularità ci condanna allŽemigrazione?
Una guida essenziale contro la cultura dellŽassistenzialismo, in cui il lettore troverà gli orientamenti dei maggiori economisti italiani ed internazionali, in rapporto al fragile assetto finanziario della Repubblica.
Postfazione di Luigi Marco Bassani (Chicago, 1963), tra i maggiori esperti del pensiero federalista, è storico delle dottrine politiche allŽUniversità degli Studi di Milano.

Per la prima volta in Sardegna si analizza lŽeconomia contemporanea dellŽisola a 360 gradi: non solo tramite tabelle di dati e opinioni degli esperti, ma vagliando le scelte politiche che nei vari settori, dallŽallevamento al turismo, dallŽindustria al pubblico impiego e oltre, hanno prodotto il contesto attuale. Questa inchiesta non cerca alibi nelle classi dirigenti del passato, pur senza ignorarne la pesante eredità, e affronta anche lŽipotesi dellŽindipendenza, con costi, vantaggi e svantaggi possibili.
Il lettore troverà conferma di tanti timori circa la situazione economica dellŽisola, ma troverà anche diverse sorprese. Sorprese su cui concentrarci per concretizzare tutte le potenzialità con cui far crescere la Sardegna. Perché per affrontare i problemi bisogna innanzitutto conoscerli.