Edizioni Condaghes
Edizioni Condaghes

condaghes.com

Titoli
Titoli
Autori
Notizie
Documenti

CATALOGO

La chiesa templare di San Pietro di Nora

Autore/i Gianfranco Pirodda
Anno di edizione 2008
ISBN 978-88-7356-128-6
Collana Convegni & Incontri
Pagine 266 (illustrato)
Formato Dim. 170x240 mm
Supporto Libro
Prezzo € 25,00
La chiesa templare di San Pietro di Nora

Se esaminiamo i diversi luoghi del pellegrinaggio di Sant┤Efisio, la chiesetta di San Pietro è la sola costruzione, da Stampace a Nora, che si possa ritenere con assoluta certezza una costruzione sacra dell┤Ordine del Tempio. Anche le grotte di Stampace lo erano, come pure le chiese e i siti che troviamo lungo l┤itinerario, ma solo nella chiesa di San Pietro sono ancora visibili ben tre croci dei Templari. Due sono a destra e a sinistra della parte interna della porta principale, mentre la più significativa è scolpita sull┤architrave della porta laterale nord.
La chiesa fu edificata nel XIII secolo secondo lo stile romanico classico. La costruzione però presenta archetti dalla forma arabeggiante, che si trovano nella facciata e sul retro della chiesa, nella parte alta, sopra l┤abside. In Sardegna lo stile mudejar si presentò per la prima volta nella chiesa di Santa Maria di Bonarcado nel 1242, ma si diffuse anche nel sud e nel nord dell┤isola. La presenza di questo stile fa pensare ad alcune maestranze di origine araba, forse prigionieri di chi combatteva i mori, e in questo ruolo emergono i Templari.